Archivi mensili:

//Luglio
­

The Prisoner of Parkinson

The Prisoner of Parkinson by Prof. Giovanni Carlini Prof. Giovanni Carlini is Italian in an active role as an expert in marketing and sociology of consumption for businesses. Professor Carlini is a sociologist and an economist. He graduated in Economics and in Strategic Sciences (both from the University of Turin) also in Sociology and in Politic [...]

Da |Luglio 19th, 2015|Parkinson|0 Commenti

prigioniero da parkinson: è controllabile la malattia?

Da testimonianze emerge uno stato di solitudine del prigioniero da Parkinson che lo rende inacidito e rabbioso con se stesso e tutti gli altri. Ci sono rimedi nel senso che potremmo osare considerare controllabile o soggetta a regressione la malattia? Ci sono rimedi alla rabbia e allo sconforto come stati emozionali per un prigioniero da [...]

Da |Luglio 11th, 2015|Parkinson|0 Commenti

La dollarizzazione della lira – 2015

LA DOLLARIZZAZIONE DELLA LIRA: una delle cause più gravi delle nostre crisi - versione 2015 Prof. di economia e sociologia Giovanni Carlini Le regole della nostra vita quotidiana e il contesto economico che ne deriva, sono cambiati dal 2001 ad oggi, appunto in era globalizzata, da cui anche le crisi e i connessi scenari, che [...]

Cosa sta accadendo: Grexit, Russia, nuovi equilibri

Cerchiamo di capire cosa stia realmente accadendo nella vicenda nota come Grexit e quali nuovi equilibri si svelino dall'emergere d'interessi politici al posto di quelli solo economici, con la presenza della Russia nel Mediterraneo. Grexit? no in realtà stiamo parlando del ritorno della politica sugli equilibri economici. L'economia e la quadratura dei conti è stato [...]

Euro sporco: quanti analfabeti tra gli analisti

Mamma mia quanti analfabeti tra gli analisti di mercato e i professori universitari, che ci sono in giro e vengono anche intervistati in televisione! Questa gente è quella che ha reso la moneta unica un euro sporco. In televisione vengono intervistati a ripetizione presunti esperti ed analisti finanziari, compresi fatiscenti professori con tanto di cattedra [...]

Euro sporco: ora abbiamo il mito, l’eroe

Le dimissioni del ministro greco sono uno schiaffo terribile alla cosiddetta Ue, confermando quanto l'euro sia ormai un euro sporco. In pratica chi ha vinto le votazioni si dimette e chi le ha perse resta al suo posto? L'euro è sporco! Le dimissioni di stamattina del ministro greco sono un boomerang pazzesco per la cosiddetta [...]

Prigioniero da Parkinson: dimissioni! è tempo di cambiare

Nell'ambito della ricerca sociale sul mondo del Parkinson, sintetizzata con il termine di prigioniero da Parkinson, sull'onda del referendum greco, si scopre quanto sia saggio e opportuno un intero ricambio generazionale perchè l'attuale non è in grado di competere con la gravità del male.  Il concetto di prigioniero da Parkinson è per un adulto che [...]

Da |Luglio 6th, 2015|Parkinson|0 Commenti

Euro sporco: è tempo di dimissioni

E' impressionante! Tutte le più importanti televisioni italiane hanno commentato il successo greco, con persone che nei giorni scorsi non avevano per nulla capito cosa stesse accadendo in Grecia, prevedo la vittoria del "si" al posto del clamoroso e sostanziale NO. Mantenere questa gente, non preparata come analista, anziché chiederne le dimissioni, conferma quanto l'euro [...]

Lasciare questa Ue per rifondare la Ue

Che gioia! Ho creduto nel No al referendum greco dal primo momento perché non si può restare straccioni nella Ue. Prevedere che vincesse il No, al referendum greco, è stato facile e stupisce l'immensa stupidità degli organi di stampa europei quanto italiani come anche della borsa, che ha scommesso sul "si" e ora ne pagano [...]

Da |Luglio 5th, 2015|Senza categoria|0 Commenti

Il piano di marketing per la Grecia in epoca Grexit

Il piano di marketing per la Grecia in epoca Grexit. Rischio o convenienza? Scrive un piano di marketing per la Grecia è oggi complesso. La domanda è semplice, si può pensare di far affari con la Grecia se dovesse uscire dalla Ue? In realtà il paese ellenico, come si spera, potrebbe uscire dall'euro non dall'Europa. La [...]